mercoledì 15 settembre 2010

Scoperta falla in Adobe e nuovi trojan


Nuovo allarme per la sicurezza dei sistemi in cui è installato Adobe Reader e Acrobat. La falla è relativa ad Adobe Flash Player 10.1.82.76 e versioni precedenti su piattaforma Windows, Mac, Linux, Solaris e Android, ma ad essere interessati sono anche Adobe Reader 9.3.4 e versioni precedenti per Windows, Mac e UNIX, oltre ad Adobe Acrobat 9.3.4 e versioni precedenti per Windows e Mac. La vulnerabilità, se sfruttata, potrebbe consentire il blocco anomalo del sistema e la perdita di controllo da parte dell’utente, con conseguente rischio relativo al furto di informazioni personali e altri dati sensibili. Trend Micro, inoltre, è riuscito a trovare 3 Trojan che sfruttano la vulnerabilità di Adobe, chiamati TROJ_PIDIEF.WM, TROJ_DLOADR.WM e TROJ_CHIFRAX.BU. Adobe è silenzioso e non ha comunicato la data in cui rilascerà un update.

Nessun commento:

Posta un commento