martedì 14 settembre 2010

Soldi rubati ai giocatori online tramite Facebook

Un caso che sta coinvolgendo in questi giorni molti players italiani di poker online. Ultimamente è nato un nuovo tipo di truffa basato sulle email spam. Il metodo è molto semplice e inizia dai social network come Facebook. I truffatori riescono a conquistare la fiducia di utenti del sito, li rendono amici e riescono ad ottenere da questi i dati per contattarli. A questo punto i malintenzionati spediscono email alle vittime che sono copie identiche a quelle che mandano società come Microsoft e altre. In queste email all’utente viene richiesto di reinserire l’email smarrita. In questo modo i cracker sono riusciti a penetrare negli account di giocatori di poker online e da li sono riusciti a penetrare anche negli account dei giocatori più “pesanti” delle poker room, svuotandoli dei soldi.

Fonte: http://protezioneaccount.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento