sabato 11 settembre 2010

Utenti dei social network nel mirino del cybercrimine


L'enorme popolarità dei social network sta attirando l'interesse dei cyber criminali che, stando all'ultimo G Data Malware Report, utilizzano sempre più i virus per entrare in possesso dei dati personali e di accesso degli utenti dei network. G Data ha registrato un significativo aumento del malware quest’anno: il numero dei nuovi virus per computer ha già raggiunto, nella prima metà del 2010, la cifra record di 1.017.208 unità. Questo significa un aumento del 50% rispetto all’anno passato. Gli esperti dei G Data SecurityLabs si aspettano una cifra totale di oltre due milioni di nuovi malware entro la fine del 2010.

Nessun commento:

Posta un commento