domenica 31 ottobre 2010

Il latte scaduto invenduto viene rimesso sul mercato: bufala


Una mail che da qualche tempo rimbalza su internet in una specie di catena di sant'Antonio, denuncia che il latte pastorizzato potrebbe essere niente più che acqua sporca. Questa «truffa» - rinforza l’accusa - sarebbe addirittura «incoraggiata» dalla legge, che consentirebbe - sempre secondo la mail - che il latte scaduto rimasto invenduto, venga ritirato dal produttore, trattato a 190 gradi e messo nuovamente sul mercato, come latte fresco. Si tratta di una notizia totalmente falsa, assicurano gli esperti interpellati. «È l'ennesimo atto diffamatorio nei confronti di un alimento essenziale sulla nostra tavola» afferma Ivano De Noni, professore associato di tecnologia lattiero casearia al Distam.

Nessun commento:

Posta un commento