venerdì 15 ottobre 2010

Patch Day Microsoft da record: risolte 49 vulnerabilità


Microsoft ha rilasciato 18 patch in quello che va considerato ad ogni effetto come il patch day più corposo mai vissuto dagli utenti utilizzanti prodotti della società. Inutile sottolineare l’importanza di un aggiornamento immediato, facilmente ottenibile tramite il semplice controllo automatico dell’utility Microsoft Update. Si tratta aggiornamenti mirati a correggere ben 49 vulnerabilità in Windows, Internet Explorer, Office e software Microsoft per il comparto server. I sistemi operativi Microsoft interessati dalle patch sono i vari Windows XP SP3, XP Professional x64 SP2, Windows Server 2003 (x64) SP2, Windows Vista (x64) SP1/SP2, Windows Server 2008 e Windows 7. Di particolare rilievo si segnala la patch MS10-073 relativa ad alcune vulnerabilità in Windows utilizzate dal famigerato worm Stuxnet.

Nessun commento:

Posta un commento