sabato 16 ottobre 2010

Vietato Facebook ai dipendenti della Regione Lazio


La presidente della Regione Lazio Renata Polverini ha scoperto che impiegati e dirigenti regionali trascorrono troppo tempo navigando in Internet durante il lavoro. Così ha autorizzato il segretario generale della regione Lazio ad emanare due circolari in cui si proibisce agli oltre 3 mila dipendenti - durante l'orario di lavoro - di accedere a Facebook e ad altri siti che non siano pertinenti al lavoro svolto dai diversi dipartimenti o di stretta utilità. La decisione nasce anche sull’onda dei risultati di una indagine interna svolta direttamente sui computer impiegati da dipendenti e dirigenti della Regione Lazio in base alla quale è emerso che il 70% di essi si collega a Facebook mentre il 20% lo usa altri servizi come Messenger e Youtube.

Nessun commento:

Posta un commento