mercoledì 17 novembre 2010

Facebook ammette la disabilitazione per errore di alcuni profili

Facebook ha corretto un bug che ieri ha disattivato un numero imprecisato di account, che sembravano appartenere al sesso femminile, secondo le denunce pubblicate sul web. "Proprio oggi, abbiamo scoperto un bug in un sistema progettato per rilevare e disabilitare i probabili account fake", ha detto un portavoce di Facebook. "Il bug, che è rimasto attivo per breve tempo, ha causato una piccola percentuale di account di Facebook erroneamente disabilitati". Il portavoce ha rifiutato di dire quanti dei suoi oltre 500 milioni di utenti sono stati colpiti o di fornire ulteriori dettagli. Se non avete violato la Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità, cliccate qui per riottenere il vostro account.

Nessun commento:

Posta un commento