sabato 27 novembre 2010

Le bacheche di Facebook sono per il 20% a rischio malware

La nuova applicazione in Beta, sviluppata per portare la tutela della privacy e la sicurezza degli utenti a un livello superiore rispetto alle impostazioni fornite dal popolare network Facebook®, da qualche giorno è disponibile anche in versione Italiana. Le statistiche relative alla prima fase beta, hanno accellerato il processo di localizzazione dell’interfaccia: quasi il 20% dei link oggetto di scansione si è rilevato a rischio malware. L'Italia è uno dei Paesi in cui si registra il maggior numero di installazioni dell'applicazione, con Roma che si posiziona al quinto posto nel mondo tra le città in cui è più utilizzata. Per ulteriori informazioni su Safego BitDefender, potete visitare la fanpage all’indirizzo http://apps.facebook.com/bd-safego/

Nessun commento:

Posta un commento