domenica 5 febbraio 2012

Come rendere innocuo DSNChanger che manipola le connessioni Web


Molti tra gli utenti che navigano quotidianamente in rete sono preoccupati - lato sicurezza - a causa del dilagare di DNSChanger. Il malware manipola le impostazioni di rete e quelle del router dei computer infetti reindirizzando gli utenti su altri siti web manipolati. Rimuovere efficacemente il malware non significa risolvere definitivamente il problema, in quanto le impostazioni della connessione Internet rimangono modificate.

L’8 marzo 2012, quando l’FBI chiuderà i server dei criminali informatici, anche la connessione Internet degli utenti infetti smetterà di funzionare. Gli esperti di sicurezza G Data rivelano le istruzioni che consentiranno agli utenti di controllare, e se necessario modificare, le loro connessioni di rete. In questo modo essi potranno continuare a godere della navigazione Internet nonostante la chiusura dei server illegali.

"La semplice rimozione del malware non è sufficiente a rendere DNSChanger completamente innocuo", spiega Ralf Benzmüller, esperto di sicurezza e Responsabile dei G Data SecurityLabs. "In caso di infezione, gli utenti devono controllare anche le impostazioni Internet del PC così come le impostazioni del router e annullarne, quindi, le manipolazioni. Questo assicurerà una normale connessione Internet, anche dopo l'8 marzo".

I consigli di G Data per proteggersi da DNSChanger
  1. Utilizzate una soluzione di sicurezza per la scansione dell'intero computer che individui, eventualmente, i malware presenti. In seguito, vi consigliamo di visitare la pagina ufficiale www.dns-ok.de, in cui è possibile scoprire immediatamente se il vostro PC è stato infettato da DSNChanger (è disponibile un messaggio anche in lingua inglese). In caso di infezione, il sito fornisce le istruzioni per rimuovere il malware.
  2. Controllate le vostre impostazioni di rete per controllare se sono state manipolate e assicurarvi, quindi, che la connessione Internet sarà ancora possibile dopo la chiusura dei server prevista per l’8 marzo. A questo indirizzo trovate le istruzioni necessarie: http://www.gdata.de/fileadmin/dam_files/mediasync/Dokumente/SecurityLab/G_Data_SecLabs_Info_DNSChanger_EN.pdf
Consigli generali
  •  G Data vi consiglia di utilizzare una soluzione di sicurezza completa che controlli costantemente il traffico http. I vostri computer risulteranno, così, protetti dai malware durante la navigazione in rete. Inoltre, il software di sicurezza dovrebbe anche avere un filtro antispam per eliminare le eventuali email indesiderate.
  • Il sistema operativo, il browser, le soluzioni per la sicurezza così come tutti gli altri programmi che utilizzate, devono essere aggiornati periodicamente. In caso contrario, i criminali informatici possono sfruttare le falle di sicurezza aperte.
  • Per i dispositivi come i router in cui le password sono spesso impostate in default, è necessario che cambiate le credenziali d’accesso non appena possibile.
  • Se il vostro computer è stato infettato da malware, cambiate immediatamente tutte le password, incluse quelle per gli account e-mail, l’online banking e i social network.

G Data Software AG
G Data Software AG, con il suo quartier generale a Bochum, è una software house innovativa che si sta velocemente espandendo e che ha il suo focus sulle soluzioni per la sicurezza informatica. In qualità di specialista in Internet Security e pioniere nel campo della protezione contro i virus informatici, l’azienda, fondata a Bochum nel 1985, ha sviluppato il primo programma antivirus più di 20 anni fa. G Data è dunque una delle più vecchie aziende produttrici di sicurezza del mondo.

Negli ultimi cinque anni nessun’ altra azienda europea del settore sicurezza ha vinto tanti test e premi nazionali ed internazionali quanto G Data. La linea di prodotti comprende soluzioni per la sicurezza dell’utente finale come pure prodotti dedicate alla piccola, media e grande impresa. Le soluzioni per la sicurezza di G Data sono disponibili in tutto il mondo in più di 90 paesi. Maggiori informazioni sull’azienda e sulle soluzioni per la sicurezza informatica di G Data sono disponibili sul sito internet www.gdatastore.it.

Nessun commento:

Posta un commento