giovedì 21 giugno 2012

Ritorna Italia-Programmi.net, la truffa continua anche sul nuovo sito .org


E’ proprio il caso di dire chi non muore si rivede. Ritorna infatti il vecchio incubo italiano chiamato Italia-Programmi.net. Ricorderete sicuramente le vicende dello scorso aprile, quando i truffatori furono in grado di inviare un sollecito di pagamento anche al presidente della repubblica Napolitano. Fu la goccia che fece traboccare il vaso. Subito intervenne la magistratura con l’oscuramento del sito web e l’indagine del Nucleo Speciale Frodi Telematiche (GAT) della Guardia di Finanza.

Sembrava essere finita. Invece i truffatori non hanno mollato. Dopo aver riaperto il sito italia-programmi.net, arriva una segnalazione al portale Anti-phishing Italia da parte di un utente che inaspettatamente si è visto recapitare nella giornata di oggi un email con tanto di fattura da Italia-Programmi che lo invita al pagamento del rinnovo per altri 12 mesi al loro sito web. Costo 96 euro. Nel testo dell’email ecco comparire il nuovo sito web italia-programmi.org registrato lo scorso 19 maggio.


Il sito si mostra molto simile al suo predecessore, il quale risulta ancora attivo e facilmente raggiungibile, ma con quale piccola modifica. Non è più possibile registrarsi. L’accesso al sito e quindi il download dei file è consentito solo a chi è in possesso di username e password. Ossia chi ha sciaguratamente pagato. Ecco cosa prevedeva il contratto di Italia-programmi.net in merito al rinnovo:

3. La durata del contratto è di 24 mesi. E’ esclusa la tacita proroga alla scadenza del contratto.
4. A seguito della conclusione del contratto, il Fornitore provvederà ad inviare al Cliente la fattura recante l’importo complessivo per l’utilizzo del servizio per i successivi 12 mesi.
5. Allo scadere dei 12 mesi successivi alla conclusione del contratto, il Fornitore provvederà ad inviare al Cliente ulteriore fattura recante l’importo complessivo per l’utilizzo del servizio per i successivi 12 mesi residui.

Ulteriori differenze sono state riscontrate anche nella sede legale che passa dalle Seychelles a Cipro: ITALIA PROGRAMMI ORG LTD, Spyrou Kuyprianou 32, 2nd Floor, Flat/office 3, P.C.1075 Nicosia, Cyprus. Così come il conto corrente dove effettuare il pagamento anche questo presso una banca cipriota:

Ricevente: ITALIA PROGRAMMI ORG LTD
IBAN: CY74 0050 0140 0001 4001 5886 2202
BIC: HEBACY2N
Funzione: S169162

Si tratta sicuramente di un fulmine a ciel sereno. Nessuno, nemmeno Anti-phishing Italia, si aspettava un ritorno di Italia-Programmi. Adesso resta da vedere il nuovo modus operandi dei truffatori. Se si limiteranno solo a chi è in scadenza o daranno il via ad una nuova ondata di solleciti. Ad ogni modo il consiglio è sempre lo stesso: NON PAGATE!

L’email ricevuta:


Copia della fattura:


Via: Anti-phishing Italia

Nessun commento:

Posta un commento