giovedì 20 agosto 2015

Microsoft rilascia patch per chiudere falla critica in Internet Explorer


Gli utenti di Windows sono invitati ad aggiornare i propri computer al più presto possibile, dopo che Microsoft ha rilasciato una patch, fuori dal suo ciclo mensile di aggiornamenti, per un problema di Internet Explorer che consente agli aggressori di eseguire codice dannoso in modalità remota, qualunque siano i privilegi dell'utente corrente. La vulnerabilità, che è già sfruttata in natura, secondo la società, riguarda Internet Explorer versioni da 7 a 11 su sistemi operativi client e server. Microsoft Edge, il nuovo browser Web incluso in Windows 10, non è interessato dal problema.

mercoledì 5 agosto 2015

Le soluzioni per la sicurezza G Data pronte per il nuovo Windows 10


Il 29 luglio 2015 Microsoft ha lanciato sul mercato Windows 10. Per assicurare la compatibilità del nuovo sistema operativo con le soluzioni di sicurezza G DATA, il produttore tedesco - che celebra il suo 30esimo anniversario - annuncia ai propri utenti la disponibilità di un nuovo aggiornamento gratuito. Le reti aziendali e gli utenti privati saranno perciò interamente protetti anche con Windows 10. Il nuovo sistema operativo di Redmond crea una nuova generazione di Windows per gli 1,5 miliardi di persone che utilizzano Windows oggi in 190 paesi in tutto il mondo.