giovedì 15 dicembre 2016

Yahoo!: oltre un miliardo di account compromessi da attacco hacker


Yahoo! annuncia di aver identificato un attacco hacker in larga scala, verificatosi ad agosto del 2013, che ha consentito di trafugare le informazioni di oltre 1 miliardo di profili di suoi utenti. Dopo che a settembre la società aveva rivelato di aver scoperto il furto di dati di 500 milioni di clienti, risalente al 2014, ora l'azienda guidata da Marissa Mayer sostiene di aver identificato un nuovo hackeraggio. Yahoo! dichiara di aver garantito le misure necessarie per proteggere gli account degli utenti e sta lavorando a stretto contatto con le autorità per identificare gli autori della violazione.