mercoledì 28 giugno 2017

Ransomware, nuovo cyberattacco colpisce aziende in tutto il mondo


Molte organizzazioni in Europa e negli Stati Uniti sono state paralizzate da un attacco ransomware soprannominato “Petya”. Il software dannoso viene diffuso attraverso grandi aziende tra cui l’inserzionista Wpp, l’azienda alimentare Mondelez, la ditta danese di spedizione e trasporto Maersk e la centrale nucleare di Chernobyl, rendendo pc e dati inaccessibili a scopo di estorsione. Il sistema di monitoraggio delle radiazioni nella centrale nucleare è andato offline, ma non ci sarebbero pericoli per la popolazione. Si tratta del secondo grande attacco ransomware globale nell’ultimo mese e mezzo.

venerdì 9 giugno 2017

Security report, G DATA: un malware ogni 4,2 secondi nel Q1 2017


Gli esperti di sicurezza di G DATA condividono quanto rilevato nel primo trimestre 2017 rapportandone i risultati ai trend registrati nel 2016. Nello scorso anno l’azienda ha rilevato 6.834.443 nuovi ceppi di malware per workstation, pari ad un incremento del 32,9% rispetto al 2015. Un trend che non accenna a rallentare neanche nel 2017: nel solo primo trimestre G DATA ha registrato 1.852.945 nuovi tipi di applicazioni malevole. Ciò corrisponde ad un nuovo campione di malware ogni 4,2 secondi, un valore che supera del 72,6% le rilevazioni degli analisti G DATA nello stesso periodo del 2016.