venerdì 20 settembre 2019

Kaspersky, cybercriminali usano Calendario per truffe: come evitarle


Circa un miliardo e mezzo di account Google sono a rischio phishing, ma per Mountain View si tratterebbe solo di spam e, comunque, la società sta lavorando per risolvere il problema. Gli esperti di Kaspersky hanno rilevato numerosi casi di una sofisticata truffa che ha preso di mira gli utenti tramite notifiche fraudolente e indesiderate di Google Calendar, portandoli a fornire le loro informazioni personali. Gli attacchi sono avvenuti nel mese di maggio. Questa truffa sfrutta una funzione specifica del servizio gratuito del calendario che aggiunge, in modo automatico, inviti ed eventi ai calendari degli utenti.